Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Grazie a te, grazie a Sandro Veronesi e grazie...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:21/11/2018 | 11:39:01:.

Contenta che Milano ti abbia accolto con...
.:Manuela | @:.
.:18/11/2018 | 23:16:42:.

Grazie, Fernando. Ne approfitto per segnalare...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:28/10/2018 | 18:35:46:.

Ciao Roberto,
primo di tutto dirti che...

.:Fernando | @:.
.:27/10/2018 | 14:29:59:.

..ci conto. Manuela...
.:Manuela | @:.
.:14/09/2018 | 23:08:28:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



REPERTORIO DEI PAZZI DELLA CITTA' DI PALERMO

il forum

INSERISCI COMMENTO
INDICE ARCHIVIO MESSAGGI

Capisco che non sono eleganti certe sottolineature, e non dovrei essere io a dirlo. Ma secondo me la parte migliore del post di oggi è il titolo.

roberto alajmo | 28/04/2014 ore 17:34:00

 

Grazie...

roberto alajmo | 28/04/2014 ore 12:03:50

 

Splendida penultim'ora. Io approfondirei. Mi chiederei: perché le donne non usano il Viagra? In un certo senso, Fara ha già risposto

antonia | 28/04/2014 ore 10:09:04

 

Perché? Come perché? non sai che per molti è la sede dei neuroni?

fara | 28/04/2014 ore 08:49:24

 

Ho fatto gli spettacoli che avrei voluto vedere se fossi stato uno spettatore. Magari non tutti, ecco.
Come quando vai in pasticceria e ti dicono: la dieta è finita, prendi quello che vuoi.

roberto alajmo | 27/04/2014 ore 06:04:36

 

RA, col Biondo, il teatro non quello dell'aperitivo, sei stato Bravissimo.

fara | 27/04/2014 ore 03:24:28

 

Eh si, Roberto. Fra l'altro Still = silenzioso in tedesco. E il mistero si infittisce: ieri i sigilli sono stati violati, non rimossi. E si sentono rumori di televisione provenire dall'appartamento. Se qualcuno qui "cascittìa" mi sa che al sig. Still o chi per lui finisce malissimo!

antonia | 26/04/2014 ore 13:08:45

 

E' lo spunto per un romanzo, il signor Still e tutto il resto. Lo sai, Antonia?

roberto alajmo | 26/04/2014 ore 12:36:32

 

Spesso, e soprattutto in occasione del 25 Aprile, mi chiedo come davvero questa gente che mi circonda, anzi, i loro genitori, zii, nonni, abbiano potuto fare cose così terribili, pianificare stermini ecc (anche se poi se si guarda cosa hanno fatto gli americani in Vietnam, i belgi in Rwanda ecc....). Come hanno potuto farsi trascinare tutti in quella follia?
Una volta ho visto un documentario che consiglio a tutti: "Hitler Jugend". Spiega molto bene in che contesto sociale e storico sia nato il nazismo e come piano piano il lavaggio dei cervelli sia diventato quasi totale. Naturalmente il nazionalsocialismo ha avuto gioco facile anche per il modo tutto peculiare di rapportarsi agli altri dei tedeschi, un atteggiamento ancora molto presente adesso.
Qui le persone vivono nelle loro case coi doppi vetri e non li vedi mai o quasi mai affacciati. Non guardano cosa succede in strada, chi passa. E anche quelli che passano in strada non guardano mai cosa succede nelle case: quelli che abitano ai piani terra a volte con le porte-finestre che danno sul giardino, raramente hanno tende e spesso solo una piccola siepe bassa a separarli dalla strada. E nessuno osa girare lo sguardo e curiosare in quelle case.
Nel week end di Pasqua qui è successa una cosa strana. Al piano terra vive ( o viveva?) un signore abbastanza malato: fatica a camminare e solo con un girello, spesso ha una pompa con sondino attaccata al corpo. Il vicino del primo piano lo ha visto venerdì e si sono scambiati gli auguri. Domenica abbiamo visto i sigilli al suo appartamento: toppa coperta da un sigillo ed una striscia a sigillare la porta allo stipite. Cosa sia successo, che fine abbia fatto il sig Still nessuno lo sa. Non c'è stato nessun rumore, nessuna confusione. Solito silenzio, soliti uccellini. Boh!
Altro esempio: c'è una casa vecchiotta qua dietro in cui hanno problemi di caldaia, penso. Da un paio di settimane esce un fumo biancastro che puzza di kerosene e sta appestando il circondario, specie di notte. Abbiamo informato il capo condominio, abbiamo scritto una lettera, abbiamo chiesto se qualcun'altro si era lamentato. Su questo ultimo punto, nessuna risposta. Mio marito dice che dovremmo contattare i vicini anche delle case intorno. Ma da ieri osservo che NESSUNO apre mai la finestra. Le finestre sono sempre chiuse. La gente abita negli appartamenti perché si vedono le luci accendersi e spegnersi, ma le finestre sono sempre chiuse. E dentro, coi doppi vetri, i rumori (almeno che non sia un elicottero o un camion che passa) non si sentono. Le puzze pure.
E' uno strano posto, questo. Mi piace la semplicità di questa gente, la loro laboriosità, il loro amore per la natura, il loro pragmatismo. Ma a volte sono inquietanti. Tanto

antonia | 25/04/2014 ore 11:07:59

 

ps
un pelo in un uovo può solo venire da mano estranea e cattivella

fara | 22/04/2014 ore 23:17:16

 

il risultato del botteghino promuove o boccia la proposta. E mi pare che questa volta l'abbia promossa. E' proprio necessario cercare peli nelle uova?

fara | 22/04/2014 ore 23:15:33

 

Esattamente questo è il punto: non è il risultato del botteghino a essere qualificante di per sé. Ma riuscire a ottenerlo senza dequalificare la proposta.

roberto alajmo | 22/04/2014 ore 15:04:59

 

Non sono solo i numeri a qualificare il risultato del Biondo. Da premiare, approccio, metodo e risultati. Si correva il rischio di apparire come uno spruzzo di vernice passato per necessità, ed invece si è riusciti, mi pare, a dare forza e sostanza alle cose, nonostante il momento proibitivo renda difficile tutto. Riconosco il mio “status” di tifoso, ma anche i tifosi hanno diritto di esultare…

giuseppe bianca | 22/04/2014 ore 13:18:01 | @

 

Ogni tanto una fetta di carne ci vuole...

roberto alajmo | 22/04/2014 ore 08:47:54

 

E' Pasquetta, posso fare un po' di prio allo scrittodirettore? [LINK]

Daniela | 21/04/2014 ore 11:23:55

 

che ci possiamo fare?
è un antico vezzo dei signori della sinistra, quello di sentirsi superiori -moralmente,culturalmente ed ideologicamente- rispetto a tutti gli altri.
ritengo la succitata patologia un grosso limite, perchè impedisce ai summenzionati signori di verificare con onestà intellettuale le capacità, la correttezza ed i comportamenti dei propri rappresentanti parlamentari, esercizio che altrimenti potrebbero compiere magari sottraendosi al fascino delle belle parole e dell'arte oratoria fine a se stessa che pare essere la principale attività dell'attuale presidente del consiglio (temporaneo, scorretto e vigliacco).
per dirla tutta: Letta, dormi tranquillo!

lillo | 16/04/2014 ore 22:26:56 | @

 

Mio padre sorriderebbe.

roberto alajmo | 10/04/2014 ore 12:58:08

 

Avete avuto dei padri meravigliosi o cercate di esserlo.
Il mio è stato un padre normale.

fara | 10/04/2014 ore 11:23:05

 

In effetti, bisognerebbe prevedere di questa storia una variante Bobbit.

roberto alajmo | 09/04/2014 ore 19:47:49

 

Dato il preambolo, immaginavo che il pastore avrebbe chiesto il taglio di un testicolo!

Angelo | 09/04/2014 ore 16:17:07 | @

 

Condivido in pieno, Antonio.

RA | 05/04/2014 ore 22:21:41

 

L’idiozia (in senso stretto) dovrebbe essere un’attenuante, il problema, secondo me, è che qui non stiamo parlando di idiozia in senso stretto ma di quella particolare forma di idiozia che fu, ed è, tipica di fascisti e nazisti. Un medico di fronte a una minuscola neoplasia non si mette a ridere e non prescrive una tisana depurativa ma agisce con estrema severità, risolutezza, usando mezzi drastici. L’equazione non è : minuscola neoplasia = ridicolo, ma : minuscola neoplasia = ottime probabilità di guarigione se si interviene drasticamente.

Antonio | 05/04/2014 ore 07:43:12

 

visualizza commenti: 15 | 50 | 100 | 200


Archivio Messaggi 

:: Anno 2018 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2017 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2016 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2015 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2014 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2013 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2012 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2011 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2010 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2009 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2008 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2007 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2006 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2005 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 

^ TORNA SU | TORNA INDIETRO | TORNA ALL'HOME


Inserisci messaggio


nome 
email 
messaggio 
antispam 
  digitare la seguente parola



^ TORNA SU | TORNA INDIETRO | TORNA ALL'HOME