Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Grazie a te, grazie a Sandro Veronesi e grazie...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:21/11/2018 | 11:39:01:.

Contenta che Milano ti abbia accolto con...
.:Manuela | @:.
.:18/11/2018 | 23:16:42:.

Grazie, Fernando. Ne approfitto per segnalare...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:28/10/2018 | 18:35:46:.

Ciao Roberto,
primo di tutto dirti che...

.:Fernando | @:.
.:27/10/2018 | 14:29:59:.

..ci conto. Manuela...
.:Manuela | @:.
.:14/09/2018 | 23:08:28:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



Cuore di madre

il forum

INSERISCI COMMENTO
INDICE ARCHIVIO MESSAGGI

ho scritto in un blog di amici più vero dl vero, crozza meglio di noschese

giuseppe bianca | 30/01/2013 ore 23:24:04 | @

 

Ma avete visto Crozza che fa Ingroia? Oltre l'imitazione, oltre la somiglianza. L'anima. Più Ingroia dello stesso Ingroia.

roberto alajmo | 30/01/2013 ore 20:49:10

 

Ecco.

roberto alajmo | 28/01/2013 ore 20:36:16

 

Grazie per la solidarietà Rosita. So bene che Roberto non mi risponderà mai. Lui è un signore. Anche se scrittore...
i puntini hanno un significato

fara | 28/01/2013 ore 16:00:01

 

Csilla: anni fa quando c'era Pippo Fava lui parlava sempre di Palma di Montechiaro,...sembrava proprio il posto descritto da te ma non so se è ancora così il tempo è passato

rosita | 28/01/2013 ore 15:19:57

 

Fara: Baricco!ahah...d'accordo con te..."non sono una signora"!
ma che vuoi, le signore si accontentano di poco,pensa che anni fa sono state capaci di leggere "Va' dove ti porta il cuore" e derivati!:)

rosita | 28/01/2013 ore 15:17:54

 

ma perché Grisì che luogo è?

marco | 28/01/2013 ore 14:57:52

 

Non hai trovato nulla perché è una specie di non luogo.
E a proposito: brava Csilla. Calcara e ricalcata su Lercara.

roberto alajmo | 28/01/2013 ore 14:20:35

 

Calcara sarà un derivante di Lercara......dal nulla nulla nasce.
Sono sulle tracce di Lercara che al momento è poco tracciabile. Ma se mi dite che corrisponde ai miei requisiti......

@Fara, quel che scrivi è proprio una caratterizzazione 'locale', le cose non cambiano perchè tutto sommato vanno bene cosi. E' anche una fortuna se vogliamo. Se pensiamo a un luogo qualunque europeo dove la gente è scontenta possiamo essere certi che li la gente s fa in 40 per cambiare qualcosa. Perchè li non c'è magari alternativa. Qui l'alternativa si trova.E non so se è un bene o un male. Difficile dirlo.

Csilla | 28/01/2013 ore 12:34:40

 

Però, Roberto, quelli di Lercara ci vivono, si lamentano (alcuni) ma non cambierebbero la loro città. Un po' come quelli di Palermo. Anche se non è proprio la stessa cosa

fara | 28/01/2013 ore 12:14:18

 

Mi è venuto un pensiero preoccupante. Sto diventando italiana. Per modi di fare intendo. Per fortuna solo in parte. Mi autotranquillizzo però e dico che nella giungla ti devi adattare alle sue leggi. Non voglio adattarmi....però devo ammettere che le conoscenze sono qualcosa di senz'altro positivo. Molte volte ti aiutano, per fortuna.Ci sono. Io le considero amicizie. Esserci è la cosa importante. Mai a senso unico. Mai approfittarne.

Csilla | 28/01/2013 ore 12:00:57

 

Roberto, tu una volta sei stato a Lercara. Conoscendoti (poche parole ma incisive), è una info d'oro. Al punto che sono andata a documentarmi un pò e in pratica l'unica cosa appresa è che tu sei stata a Lercara. Non ho trovato molt'altro. Devo curiosarmi più profondamente, potrebbe essere il posto che fa per 'me'.:) Grazie.

Csilla | 28/01/2013 ore 11:53:00

 

Io una volta sono stato a Lercara.

roberto alajmo | 28/01/2013 ore 10:49:50

 

il problema dell'Italia che tutto è una farsa. Tutto deve andare in un certo modo, in un modo poco naturale.......anche perchè se gli eventi non vengono organizzati chi prende il merito per averli organizzarti?
Spesso le cose si fanno in 'anticipo', da qui poi, l'imbarazzo.

Ho in mano 'Cuore di madre' e devo ammettere, questo fatto mi causa una certa felicità. Un libro nuovo, di cui pagine profumano di carta non è paragonabile con lo schermo di un pc.

Vorrei il vostro aiuto. Sto cercando il posto più 'NO' dell'Italia, un luogo dove nessuno vorrebbe vivere. Una località con problemi vari, rifiuti, immigrati, mancanza di lavoro, degrado, bruttezza...
Grazie per ogni eventuale suggerimento.

Csilla | 28/01/2013 ore 10:31:16

 

A proposito di scrittori che firmano copie , sapresti spiegarmi perché Baricco piace tanto alle signore?
E' una domanda seria. Io ero convinta di essere una signora ma ora comincia a sorgermi qualche dubbio. E non solo per via di Baricco

fara | 28/01/2013 ore 03:20:12

 

Visto che roba? Altro che pompini per tutti! Siamo arrivati all'occhiolino ai fascisti per non dire vendita diretta di organo deputato alle questioni diarroiche.

GIlda | 28/01/2013 ore 01:24:11

 

Dico che si fermano alla superficie.

roberto alajmo | 27/01/2013 ore 12:16:54

 

@Roberto: dici che siano scarsi anche in teoria e pratica sessuale?

Gilda | 27/01/2013 ore 11:32:24

 

Non sopravvalutare gli italiani, Gilda.

roberto alajmo | 27/01/2013 ore 07:17:55

 

Penultima. Vuoi vedere che sarebbe la volta buona che gli italiani capirebbero che certe cose bisogna saperle fare, non basta essere belle?

Gilda | 27/01/2013 ore 00:24:57

 

Penultimora:anche io ci ho pensato a cosa potrebbe ideare...purtroppo siamo ridotti a impegnare così le nostre energie!ma questa possibilità non mi era venuta in mente...:)
Antonia:gli uomini sono capaci di convincerci che quello che piace a loro è il massimo pure per noi!:)ma che dico,sono capaci di convincerci, ci hanno già convinte!

rosita | 26/01/2013 ore 16:02:15

 

E' stato il figlio.
[LINK]

yorick | 26/01/2013 ore 15:29:21

 

Come cos'è previsto?
[LINK]

roberto alajmo | 26/01/2013 ore 14:11:09

 

Antonia, se sei bella e disponibile puoi aspirare ad un posto di assessore, di parlamentare o di ministro, di presidente o di consulente di qualche grande impresa pubblica a profitto privato. Basta che tu dica sempre sì e sia disposta a difendere il conducator anche quando afferma che la luna è nel pozzo.
Se sei bruttina stai a casa a fare l'angelo del focolare come invita l'alto clero

fara | 26/01/2013 ore 12:39:16

 

Penultim'ora: Roberto, d'accordo che siamo in una società "maschiocentrica" ma per noi donne cos'è previsto?

antonia | 26/01/2013 ore 10:08:09

 

Penultim'ora
Quella che all'apparenza può sembrare una divertente battuta, potrebbe essere una seria proposta di rilancio economico.
Se riaprissero le " case chiuse " si creerebbero posti di lavoro, si incasserebbero più tasse dalle professioniste del settore e si attirerebbero nuovi flussi turistici, un po' come avviene in Olanda ed in altri posti dove la prostituzione è legalizzata.
In Italia è difficile che ciò accada per la presenza del Vaticano, però sappiamo tutti che anche li qualche potenziale cliente ci sarà....

Lello | 26/01/2013 ore 09:49:19

 

Bersani, tirarsi indietro, devo migliorare la battitura. fatemi sapere.

giuseppe bianca | 24/01/2013 ore 18:01:25 | @

 

si discute di soldi, di imu e di portafoglio vuoto degli italiani. i"grillini" finiranno il lavoro cominciato, berlusconi si accomoderà nel passato da dove negozierà le migliori condizioni per i propri processi, dal momento che per lui non ci sarà un Hammamet nè un Sudamerica. E Besrsani. La gente si interroga sulla sua faccia triste e per quello che trova o perchè non vorrebbe andarci più, ma non si può tirare più. O più semplicemente nel partito degli sciarriati con la contentezza.

giuseppe bianca | 24/01/2013 ore 17:59:00 | @

 

E naturalmente ogni scusa e scappatoia è buona per non parlare di cose serie

antonia | 24/01/2013 ore 12:08:50

 

No, non è un tabù ma chi purtroppo l'ha sperimentata su di sè o su suoi cari forse non ama che venga usata se non in ambiti realmente scientifici. Purtroppo quando le parole vengono sdoganate così poi entrano nel linguaggio comune a sproposito. Per esempio le persone che hanno mangiato troppo potrebbero cominciare a dire "oh, mi sento in chemio" perché hanno nausea. Questo è quello che temo nel caso di termini usati a sproposito.

antonia | 24/01/2013 ore 12:07:05

 

Fatemi capire, la chemioterapia è una cura oppure è un tabù?
Si sarebbe offeso nessuno se la nonna o la bisnonna avessero detto che l'olio di fegato di merluzzo, nota schifezza curativa, serviva a farti stare meglio dopo averti fatto vomitare?

fara | 24/01/2013 ore 12:02:45

 

Very nice site! <a href=" [LINK] viagra</a> , <a href="http://oieapxy.com/tyxvot/14/a2a.html">cheap viagra</a> , <a href="http://oieapxy.com/tyxvot/14/a3a.html">cheap viagra</a> , <a href="http://oieapxy.com/tyxvot/14/a4a.html">cheap viagra</a> , <a href="http://oieapxy.com/tyxvot/14/a5a.html">cheap viagra</a> ,

Pharmc656 | 24/01/2013 ore 11:46:07 | @

 

Non c'entra coi digiuni di Pannella, è solo una riflessione. Non è che stiamo esagerando un tantino con il mangiar sano e l'essere magri ad ogni costo?
Sinceramente non ho mai visto una persona a dieta che fosse anche solare e sorridente, c'era sempre un qualcosa di sottilmente nevrastenico in lei. Quante volte persone in forma (secche, direi) mi hanno guardato con l'espressione "naso a punta" e mi hanno detto, più o meno esplicitamente "tu non ti nutri, mangi". Si, mangio come ascolto la musica, apprezzo un buon piatto come un bel tramonto, gustare qualcosa di buono mi fa bene all'anima. Certo, cerco di non mangiare schifezze, logico, non voglio star male. Ma se sto bene perché devo cancellare dalla mia mente ogni tipo di zucchero, di lievito, di fritto, di pane, di pasta? Per entrare in una taglia 40? No, mi dispiace, preferisco mangiarmi un pezzo di focaccia ed indossare la 42 o la 44. Mi dà più soddisfazione. Voglio mangiare, non nutrirmi. E non voglio arrivare a 100 anni pagando il prezzo di anni e anni di "nutrizione triste ed insapore". E poi, a 100 anni uno che fa?

antonia | 24/01/2013 ore 11:45:11

 

Very nice site! <a href=" [LINK] viagra</a>

Pharma503 | 24/01/2013 ore 11:45:05 | @

 

Hello! deebbkc interesting deebbkc site! I'm really like it! Very, very deebbkc good!

Pharmc578 | 24/01/2013 ore 11:44:31 | @

 

Fara, a proposito del digiuno di Pannella: fuochino (cfr. a metà del secondo paragrafo).
[LINK]

yorick | 24/01/2013 ore 09:29:19 | @

 

Beh: semplicemente "stronzo" non lo possono certo chiamare.

roberto alajmo | 24/01/2013 ore 07:31:52

 

International blog, oh yessss.
P.S.
In Italia ci sarà mai un giornalista che saprà che Corona non è né un fotografo né un paparazzo?

Lello | 23/01/2013 ore 21:24:39

 

Premesso che Fabrizio Corona mi ha sempre fatto antipatia, non capisco come mai stupratori, assassini, Schettino, ed altri delinquenti siano libero e lui è debba farsi 7 anni di galera.
Avrà sicuramente commesso dei reati, ma non mi sembra che sia Al Capone...

Lello | 23/01/2013 ore 14:36:42

 

quindi il B. ha tolto dalle liste quei poveretti dei suoi amici non perchè convinto che fosse il momento di rendere più pulite le liste, ma solo perchè costretto dalla paura di perdere voti...ovviamente per colpa delle toghe rosse che hanno calunniato i candidi angioletti.
Noi italiani finiremo a doverci fare psicanalizzare...!

rosita | 22/01/2013 ore 23:21:44

 

A chi lo dici!
Certo, preferirei il " suo " digiuno, ovvero fare finta di non mangiare e continuare a percepire da 40 anni 20 mila euro al mese!

Lello | 22/01/2013 ore 19:40:52

 

Ci sto Lello. Con questa scusa perdo pure qualche chilo! :-)

fara | 22/01/2013 ore 18:41:34

 

Fara, propongo un digiuno collettivo per far andare Pennella in pensione!
Non lo posso più sopportare!

Lello | 22/01/2013 ore 13:44:07

 

C'è da chiedersi come mai Pannella non abbia intrapreso un digiuno per Cosentino discriminato

fara | 21/01/2013 ore 22:44:08

 

Fara, forse perché Berlusconi è il proprietario delle televisioni: da lì può dire che i giudici sono comunisti e che lui è innocente, che non ha organizzato un giro di prostituzione internazionale ma che si sentiva triste e solo, che la mafia non esiste e che Mangano era un eroe. Dalla televisione si può dire tutto questo e la gente (un bel gruppetto, quasi la maggioranza) ci crede. A parte gli amici che ci sanno fare, Cosentino cos'ha?

yorick | 21/01/2013 ore 21:49:30 | @

 

penultimora:è vero ci sono cose che vanno fatte anche se "non comviene". Sono le cose che fanno la differenza e per cui puoi dire a te e agli altri che non è vero che tutti sono uguali.
Fara corsara:) no non solo tu lo trovi abnorme la cosa!c'è da perderci la testa ,ci rendiamo conto, si vantano di togliere gli impresentabili e sono capeggiati da un tipo su cui si terranno in sospeso due sentenze...a causa delle elezioni, a cui lui si presenta...sebbene ci si debba pronunciare su di lui in due processi,,,e che processi!E' tutto al contrario!Quand'è che esci da quello specchio, Alice?:)

rosita | 21/01/2013 ore 21:35:36

 

Mi scuso per "postare" una riflessione "corsara" ma , mi è venuta in mente e mi perseguita :

Perché Cosentino non può essere candidato e Berlusconi che ha più carichi pendenti e più processi in corso di Cosentino concorre per diventare presidente del consiglio o, male che vada , ministro?
Sono solo io che trovo Ab-norme l'insieme delle cose?

Spero di no....

fara | 21/01/2013 ore 20:33:31

 

Non lo so se quelli sarebbero stati dodicimila e se i nostri saranno solo venti.
Ci sono cose che è giusto fare a prescindere dal calcolo di breve periodo. Se anche in Sicilia il Pd perdesse oggi, potrà dire di aver gettato le basi per vincere domani.
Diciamo che è un investimento a lungo termine.

roberto alajmo | 21/01/2013 ore 17:43:40

 

Circa la penultim'ora.
Uno, il tuo, due , tre, ....una ventina li raccogliamo. Bastano a tappare il buco di 12.000?
Ho l'impressione che la politica sia diventata , non economia , non ragioneria, (cose di per sè terribili) ma sia diventata semplicemente aritmetica!
Dopo terribile cosa c'è ?

fara | 21/01/2013 ore 15:00:23

 

Antipatico, sì. Ma dà grandi soddisfazioni.

roberto alajmo | 19/01/2013 ore 15:28:05

 

Come dice il nostro ospite,dire "ve l'avevo detto" è sempre antipatico ma certe volte non se ne può fare a meno , come nel caso del duo Grillo-Casaleggio

fara | 19/01/2013 ore 11:51:44

 

e, per inciso, tra i delinquenti, i ladri o i coglioni andrebbe incluso anche monti. su questo posso concordare.

lillo | 17/01/2013 ore 10:17:41 | @

 

tredici milioni di coglioni. e a dirlo sarebbero venti (venti?) milioni di persone intelligenti. che, però, non sanno votare, visto che altrimenti non avrebbero vinto i coglioni per quasi vent'anni.

lillo | 17/01/2013 ore 09:01:56 | @

 

Il che è un'aggravante.

roberto alajmo | 16/01/2013 ore 21:46:47

 

E tra il venti per cento di ladri e delinquenti un buon 10 per cento è anche intelligente


fara | 16/01/2013 ore 08:26:45

 

ma,Biagio, veramente questo bisognerebbe ricordarlo a chi ha rivolto e continua a rivolgere epiteti poco politicamente corretti a chi ha idee diverse dalle sue, tanto per non fare nomi ad es.agli elettori di sinistra,,,ti ricordi come sono stati definiti? e i famosi "comunisti"?che cosa non è stato detto?!la democrazia per poter avere un reale valore,devono accettarla e praticarla tutti, altrimenti hai presente i selvaggi delle barzellette, con le lance, che vogliono mangiare l'esploratore e l'hanno già messo nel pentolone ? è come se questo gli dicesse: scusate ma non capisco perchè mi state mangiando,non vi ho fatto niente di male...parliamone!:)

rosita | 16/01/2013 ore 02:19:33

 

Churchill diceva che la democrazia è la peggior forma di governo, ma non ne conosceva di migliori!
E allora, se accettiamo il sistema democratico, non dobbiamo poi rivolgergi a chi non la pensa come noi (e non vota come noi) con epiteti di varia natura. La critica costruttiva va bene, il resto è in inutile e soverchioso..

Biagio | 15/01/2013 ore 15:55:50

 

ieri si è dovuto aspettare Sechi per ridimensionare il "fattoide" dell'irresisistibile ascesa del B. Già perchè ,mentre i sondaggi lo elevano al di là di ogni ragionevole dubbio, e le reti televisive mai sono state così unanimi(che strano)senza distinzione di numeri, gli avversari ricorrono a suggestive metafore per lodarlo. E' un combattente, si rialza sempre, sorprende sempre, se c'è la corrida lui certo non fa il toro ma anzi è un bravo matador, è un pifferaio ok ma magico,...quasi quasi convincono pure me che è proprio quello che ci vuole per l'Italia!non basterebbe dire che nel merito o non è entrato in argomento o come al solito ha detto cose false, e come metafora dire che è un bravo venditore di pentole?

rosita | 15/01/2013 ore 15:25:57

 

Non ricordo dove l'ho letta, ma tempo fa mi era piaciuta una spiegazione secondo cui di tre qualità (onesto, intelligente e berlusconiano) soltanto due erano cumulabili nella stessa persona. La risposta dunque è sì soltanto per gli elettori - chiamiamoli così - d'opinione. Poi ci sono altri tizi che hanno un tornaconto personale o sperano di averlo.

yorick | 15/01/2013 ore 09:44:13 | @

 

SI' ...

fiorella | 15/01/2013 ore 09:02:22 | @

 

@Fara, la tua speranza potrebbe diventare un'idea. Ho in mente la tecnica delle polpette avvelenate. Bisogna trovare un cuoco e l'occasione giusta. Tanto il cuoco volontario sarà assolto da ogni accusa e diventa eroe salvatore del popolo.

@Roberto, :) infatti,non era un complimento ma una costatazione dei fatti.

Csilla | 14/01/2013 ore 12:04:18

 

Sono arrivata alla conclusione che ormai posso solo sperare nella fine fisiologica del ciclo vitale di certi personaggi per non averli più tra i piedi. Non dovrebbe mancare molto. Solo una decina d'anni

fara | 14/01/2013 ore 09:33:29

 

Magari, Rosita.

roberto alajmo | 14/01/2013 ore 00:38:54

 

finora è lui che continua a dirigere l'orchestra...nessuno riesce nella pur ovvia strategia di dirottarlo dal suo terreno dove si muove a suo agio, anzi è lui che ci porta gli altri! se ci dovesse essere un confronto con Bersani sarà dura,,Bersani non è Prodi, rischia di fare l'"educato" che sorride superiore e dice:noi siamo per la serietà ecc.!!io se fossi Bersani esordirei così:signori, se aspettate da me che io spolveri sedie, che legga contratti o letterine, che faccia gag e lazzi, potete pure cambiare canale, i programmi comici e di intrattenimento in giro non mancano. Forse mi accuserete di essere noioso ma io ho intenzione di parlare, e di fare parlare questo signore qui, di politica,..quela vera...dei problemi dell'Italia, quelli veri...non ci interessa, vi addormentate?allora ciao!"

rosita | 13/01/2013 ore 19:02:46

 

Grazie Csilla. Ti rendo un sorriso. Scusami, ma lo sai che non so gestire i complimenti.

roberto alajmo | 13/01/2013 ore 18:06:44

 

a causa di Santoro, Berlusconi, Moggi e simili non diventiamo come i cavalli con i paraocchi, c'è anche altro che le loro battaglie. Questi o li cacciamo via o continueranno darci preoccupazioni all'eterno. Preoccupazioni come possibilità di discussione ma si può pensare solo a loro? Sono ladri, sfacciati criminali, le liste contengono tutta la monnezza umana incluso un accusato di pedopornografia( lista Monti)....Roberto, scendi un attimo da questo treno, per un centesimo di secondo......ho detto che mi è piaciuto il film basato sul tuo libro "E' stato il figlio". Almeno faresti un sorriso, per favore? Non per altro, per reazione ad un complimento.
(antispam Shampoo....ce ne vuole per lavare via tutto lo sporco)

Csilla | 13/01/2013 ore 17:38:17

 

Io invece ho avuto l'impressione che fossero preparati. Santoro gli rispondeva punto su punto.
Il problema è di fondo.
Ricordate il proverbio irlandese?
Mai litigare con un maiale nel porcile. Vi sporcate entrambi, ma lui si diverte.

roberto alajmo | 13/01/2013 ore 13:22:05

 

L'hanno invitato però, avrebbero dovuto prepararsi alla battaglia.Santoro rischiava di lasciarci la pelle, Travaglio, nel suo ruolo di interlocutore a faccia a faccia era più occupato nel cercarsi le palle perse che dire qualsiasi parola sensata. In uno show tv simile, considerando sopratutto l'intento, bisognava aspettarsi il peggio. Nel complesso è stato un circo, una caciara indegna per un paese civile, è stato un qualcosa che rispecchia perfettamente l'Italia d'oggi. Fantapolitica guidata da odi personali.

Stanotte ho visto ' E' stato il figlio', se l'avessi visto da straniera doc, direi che la Sicilia è fatta di mostri. Vedrei un filo conduttore comune con 'Gomorra' di Saviano (che considero orribile). Solo conoscendo la realtà lo si può valutare diversamente. E' perfetto. Descrive quel che deve raccontare. Quel che c'è e quel che manca. I problemi cardinali, insomma.

Csilla | 13/01/2013 ore 11:58:42

 


Con un piccolo e invisibile erroruccio appena visto

gippe | 12/01/2013 ore 18:58:20

 


La Minetti, una grande intellettuale.

Dopo l'addio alla Montalcini e alla Melato, mai come adesso é vero che 'ce sont toujours les meilleurs qui s'en vont'

Bien à vous

gippe | 12/01/2013 ore 18:56:56

 

A me m'ha rovinato la Minetti. Non riesco più a guardarlo senza pensare al culo flaccido.

yorick | 12/01/2013 ore 10:12:33 | @

 

Non lo aveva fatto fino ad ora forse perché non aveva una fedina penale adeguata

fara | 11/01/2013 ore 23:36:30

 

Moggi si candida col centrodestra.
Sapete quando la soluzione di un giallo è a portata di mano e... come mai non ci abbiamo pensato prima?

roberto alajmo | 11/01/2013 ore 21:03:21

 

Ricordate l'eretico e l'inquisitore di Borges? Alla fine si confondevano nella mente di Dio.

roberto alajmo | 11/01/2013 ore 20:20:58

 

Lello,
sono d'accordo con te:
Berlusconi ha vinto nettamente... Santoro avrebbe voluto farlo sbroccare ed invece alla fine è esploso lui!
Detto ciò, io penso che tra i due ci sia ormai da diversi anni un tacito accordo per cui si prestano al gioco delle parti ma, in realtà, si agevolano l'un l'altro.

Eliana | 11/01/2013 ore 20:11:32

 

"mi piace"...anche a me ciò che dice Roberto.
B. vince cmq nel momento in cui fa qualcosa che non ci si aspetta, restare invece di andarsene, sorridere invece di arabbiarsi ecc. Tutti e due del resto più che due contendenti sembravano due alleati per un'unica guerra quella dello share. Se questo gioco delle parti si può chiamare politica non so,io credo di no, tutti usiamo i suoi metodi, scendiamo sul suo terreno e così non vinceremo mai. Ha detto cose assolutamente assurde ma la battaglia non si gioca su questo ormai, e dato l'aggiustamento che sta facendo sulla sua immagine non mi stupirei se da qui alle elezioni si presentasse normale senza i capelli dipinti con l'uniposca. Forse non ci crederete ma mi terrorizza questa ipotesi!gli farebbe guadagnare un po' di voti:)

rosita | 11/01/2013 ore 19:07:21

 

Roberto: " mi piace "!

Lello | 11/01/2013 ore 18:41:34

 

Berlu ha vinto nel momento stesso in cui è stato accettato come ospite/interlocutore, e non come ologramma puro e semplice di se stesso.
Ora ci scrivo una cosa sopra.

roberto alajmo | 11/01/2013 ore 13:08:34

 

Secondo me ieri sera il duello Santoro- Berlusca è stato vinto nettamente dal Cavaliere.
Tutti si aspettavano che al primo alterco, Silvio abbandonasse lo studio, invece ha tenuto testa alla grande.
Non ha perso mai la calma e secondo me è stato addirittura convincente!
So che molti non la penseranno come me, ma io la penso così.

Lello | 11/01/2013 ore 11:55:18

 

...c'e` qualcuno che sa di psicologia [o di psichiatria, meglio] che riesca a spiegarmi perche` ci sono persohe che si identificani in b., che dicono di lui "grande", che lo stmano...io non ci arrivo

fiorella | 11/01/2013 ore 11:20:59 | @

 

1) Nel mio cuore (si fa per dire) ci sono tre partiti : Bersani, Ingroia,Vendola.
Grillo è solo "il megafono" di Casaleggio e Casaleggio è un'impresa non un partito e io, forse erroneamente, ritengo che uno Stato non è un'impresa e non deve essere gestita come tale.
Non è l'Itaia che deve essere salvata ma gli italiani

2) Non so se andrò a votare . Se neanche chi scelgo lle selezioni delle cosiddette primarie può competere per rappresentarmi non capisco a cosa serva il mio voto

fara | 09/01/2013 ore 13:45:33

 

Caro Biagio, hai ragione. Le bugie hanno le gambe corte. E gli elettori di sinistra hanno ragione a pretendere di meglio.
Il discorso sulle primarie del pd, però, alla luce delle candidature, mi pare diverso.

roberto alajmo | 09/01/2013 ore 13:41:29

 

Le primarie sono state fatte per illudere la gente che può determinare i rappresentanti: ma è solo un'illusione ben architettata!

Biagio | 09/01/2013 ore 12:00:07

 

Roberto, argomento più che attuale quello dell'edilizia. In questi giorni spuntano fuori articoli relativi alla malacostruzione generale, Palermo è solo un esempio. Vi dice qualcosa il nome Romeo Spa? Ha la mano in costruzioni in tutt'Italia, a Roma e a Napoli si sono verificati crolli, ascensori pericolanti o non funzionanti mai riparati.Si costruisce senza criteri, si incassa e si abbandona la scena 'del delitto'. I controlli, l'eventuale riparazione non sono contemplati nei piani dei signori costruttori. Le cause in seguito finiscono nel nulla. Oggi siamo in pericolo anche sulle autostrade. Avete in mente la notizia sul cartello stradale enorme che di recente è crollato su 2 corsie autostradali all'altezza di S.M.Capua Vetere? Che non è morto nessuno è solo un miracolo. Crolleranno case, ponti, tutto è a rischio crollo. Che si fa? Niente. Nè in questo caso, nè in altri casi. Va tutto bene cosi. Qualcuno incassa, altri pure......e noi a rimanere sotto le macerie.

Csilla | 07/01/2013 ore 14:34:37

 

.... e della generazione Guignol, che in questo momento ci fa ridere con Zlatan ....

[LINK]

gippe | 06/01/2013 ore 19:19:30

 


.... e della generazione Guignol, che in questo momento ci fa ridere con Zlatan ....

gippe | 06/01/2013 ore 19:18:28

 

No Antonia non li conosco i Lapins cretins ..., io sono della generazione Shadok


[LINK]

gippe | 06/01/2013 ore 19:13:49

 

il dovere dell'indignzione, un rito necessario

giuseppe bianca | 05/01/2013 ore 14:50:02 | @

 

Ma secondo me i privilegiati si rendono perfettamente conto che i loro privilegi devono finire.
Fanno orecchie da mercante e resistono perché sperano di ottenere uno sconto o una dilazione dei pagamenti.
E' un gioco delle parti.
Per questo non bisogna smettere di rompere le scatole.

roberto alajmo | 05/01/2013 ore 09:12:35

 

le prossime elezioni mi preoccupano. questa gente che parla per slogan,che pensa al proprio Io invece che al bene comune... ancora non hanno capito che la crisi del sistema è strutturale e che è il momento di cercare di gestirla promuovendo un cambiamento reale anche se possibilmente non traumatico,ieri è finito, così come noi gente comune ci siamo abituati all'idea della fine del consumismo e dello spreco e abbiamo dovuto accettare l'impoverimento, è ora che i privilegiati si rendano conto che anche i loro privilegi devono finire, e le banche e le finanziarie si devono rendere conto anche loro che la crisi del capitalismo non consente più i giochini di prima!attenzione ,ricordo un film, "L'uovo del serpente" ambientato nella Repubblica di Weimar...dove alla fine il protagonista guardando un video spiegava all'amico: guarda questa gente, è troppo umiliata per fare qualunque cosa...ma la generazione di domani lo farà! abbiamo troppi ominicchi inadeguati in giro e Monti si è giocato tutta la sua residua "credibilità"(?)...siamo al paradosso: i conservatori coincidono con gli estremisti! e bisogna "silenziarli"pure!che avvilimento

rosita | 04/01/2013 ore 19:32:45

 

penultimora:mi piace molto, compreso il "commento" implicito nell'immagine de La grande guerra. Anche io qualche cattivo pensiero lo avevo fatto,ma per fortuna è andata così, si vede che il senso dell'onore ancora resiste. Per il resto concordo con Lello.

rosita | 04/01/2013 ore 19:23:13

 

[LINK]
Nonc`entra con penultimora ma lo volevo condividere

fiorella | 04/01/2013 ore 19:09:21 | @

 

Soltanto in un paese come l' Italia due presunti assassini sono considerati eroi.
Vorrei vedere se fosse stato il contrario: come avremmo giudicato due militari indiani se avessero sparato e ucciso un pescatore siciliano?

Lello | 04/01/2013 ore 17:33:19

 

... pendo che lo stato indiano stava già incamerando gli 800.000 euro di cauzione versati dall'italia...

fiorella | 04/01/2013 ore 10:25:04 | @

 

la fidanzata di Lapo è necessariamente una moto-lapa. What else?

fara | 04/01/2013 ore 00:07:09

 

Petits lapins. Gippe ricorderà i Lapins cretins

antonia | 03/01/2013 ore 21:49:45

 

Lapo, Lapa e i figli Lapini?

Lello | 03/01/2013 ore 20:12:01

 

Chissá che a Lapo non venga in mente di lanciare una versione moderna della Lapa. Una Lapa di lusso per girare in città! ;)

antonia | 03/01/2013 ore 14:14:21

 

Del resto la famiglia Agnelli s'è sempre occupata di mezzi di locomozione.

roberto alajmo | 03/01/2013 ore 13:55:18

 

"La Lapa" lo trovo bellissimo. Non lei, il nome

antonia | 03/01/2013 ore 12:38:22

 

A proposito del Lapo e della Lapa:
[LINK]

roberto alajmo | 03/01/2013 ore 10:58:19

 

Gippe, Buonanotte è alto ( anzi, è basso ) 1,60. Se giocasse con Miccoli, Brienza e Dybala, è inutile comprare esterni perché i cross alti sarebbe tutti dei difensori avversari.
Mi piace l'acquisto di Aronica, spero in una punta alla Borriello.

Lello | 03/01/2013 ore 10:45:48

 

Lello tu che pensi che con Buonanotte faremo finalmente sogni d'oro ?

Buon 2013 a tutti ....

gippe | 02/01/2013 ore 13:00:15

 

E a proposito del non cogliere la sottile ironia, ho scritto su FB:

Chiedo scusa agli amici sulla cui bacheca sono intervenuta a volte pesantemente come reazione ad alcuni atteggiamenti ben precisi. Mi capita purtroppo spesso e specialmente commentando i post di amici con tanti amici di trovare qualcuno che, non essendo d'accordo con ciò che ho scritto, invece di dialogare con me e scrivermi "sai, penso che tu non abbia colto l'ironia di quanto scriva "pincopallino" ", interviene con un "qui qualcuno non ha capito" oppure "peccato che qui qualcuno non abbia capito". Ecco, questo atteggiamento di superiorità, da naso in su perché sotto tutto puzza, questo fare cadere dall'alto dei giudizi su persone che non conosci evitando di confrontarti con loro direttamente mi dà un fastidio ma un fastidio che da persona pacifica mi trasformo in essere cattivo.
Come c'era scritto su una vignetta che circolava qui qualche giorno fa, io non sono irascibile, ho solo una reazione molto pronta alle stronzate.

antonia | 02/01/2013 ore 11:19:58

 

E ha pure ragione Fiorella.
Ripeto (scritto già su FB), quei ladri lì mica hanno comprato dolciumi per i loro bambini affamati o sono andati sulla piazza principale del loro paese a lanciare bigliettoni agli astanti. Saranno in qualche resort di lusso a bere cocktails e a fare le fotocopie viventi dei derubati. O a sniffare cocaina rendendo ancora più ricchi i narcos. Che cosa c'è da tifare? Non vedo più ladri gentiluomini. E al posto di Robin Hood ora c'è Corona che ha dichiarato tempo fa "io sono come un Robin Hood. Rubo ai ricchi per dare a me"
Se poi non ho colto la sottile ironia, come qualcuno mi ha fatto notare.... beh, mea culpa

antonia | 02/01/2013 ore 11:18:33

 

@penul'tim'ora: "magistrale"
condivisione totale e piena e soprattutto vera!

giuseppe bianca | 02/01/2013 ore 10:55:11 | @

 

il problema e` che in certi casi non si capisce chi e` il ladro e il derubato...e se fosse una truffa a carico delle assicurazioni da che parte sto?

fiorella | 02/01/2013 ore 09:06:44 | @

 

...Antonia facevi anche il tifo per il nemico di Robin Hood?
Ci sono furti e furti. Tre milioni di euro per Lapo equivalgono a 3000 euro per un impiegato statale.
Chi gira con tutti quei contanti ha di certo qualcosa da nascondere, non servono di certo per comprare le sigarette...

Lello | 02/01/2013 ore 08:43:28

 

Tanti auguri a tutti Voi del forum! :)

Eliana | 01/01/2013 ore 19:58:00

 

Cioè, vuoi dirmi che vedendo al cinema "La Stangata" tu facevi il tifo per Robert Shaw, contro Paul Newman e Robert Redford?

roberto alajmo | 01/01/2013 ore 16:47:13

 

Prima penultim'ora dell'anno: no, Roberto, dalla parte del ladro mai, per me. Perché anche difronte alla stupida ricchezza sfrontata l'onestà deve vincere. Perché rubare ad un altro, per quanto stupido, esagerato, antipatico, cretino che sia, non è un bel modo di migliorare il proprio status. Io penso che a quei ladri lì non mancasse il pane: non è l'uomo che ruba qualcosa per dare da mangiare ai figli o che sta morendo di fame. No, quelli sono malavitosi, magari trafficanti, le solite sanguisughe sociali. No, Roberto, non siamo proprio d'accordo.

Un altro discorso invece è la vergogna di certi tipi di vita, manco fossimo ancora ai tempi degli Zar. E la stupidità del costo di certe cose: ho visto borse a 15.000 €, vestiti a 20.000. Stupidità di chi li compra, naturalmente.
Quello che mi dà molto fastidio, leggendo la storia in questione e il "curriculum" della tizia derubata è che, come al solito, ci troviamo difronte ad una avidissima donna da molti giudicata bellissima (boh!) che solo con le sue doti fisiche riesce a mettere nel sacco un bel po' di ricconi e a mettere su un patrimonio. ma gli uomini ci tengono tanto ad essere presi per i fondelli così?

antonia | 01/01/2013 ore 16:37:57

 

visualizza commenti: 15 | 50 | 100 | 200


Archivio Messaggi 

:: Anno 2018 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2017 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2016 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2015 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2014 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2013 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2012 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2011 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2010 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2009 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2008 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2007 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2006 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 
:: Anno 2005 ::
Dicembre  Novembre  Ottobre  Settembre  Agosto  Luglio  Giugno  Maggio  Aprile  Marzo  Febbraio  Gennaio 

^ TORNA SU | TORNA INDIETRO | TORNA ALL'HOME


Inserisci messaggio


nome 
email 
messaggio 
antispam 
  digitare la seguente parola



^ TORNA SU | TORNA INDIETRO | TORNA ALL'HOME