Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Non v'e' colore più bello della morbidezza...
.:Rosi Lesto | @:.
.:30/03/2020 | 11:58:10:.

Un ponte è un tentativo di mettere insieme...
.:Rosi | @:.
.:06/03/2020 | 10:11:21:.

Cos'era la Rinascenza?
La capacità di...

.:Rosi | @:.
.:17/01/2020 | 23:56:09:.

Ricordo grandine sui basolati perlacei: brillava...
.:Rosi | @:.
.:10/12/2019 | 04:27:27:.

Infatti Rosi: qui non si chiedono pene esemplari....
.:roberto | @:.
.:06/11/2019 | 10:00:54:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



REPERTORIO DEI PAZZI DELLA CITTA' DI PALERMO


L'ARTE DI SCARICARE LA RESPONSABILITA'

Mi pare di capire, leggendo le istruzioni per la riapertura dei locali pubblici, che da parte delle svariate commissioni governative si sia scelta una soluzione molto tipicamente italiana. Una soluzione che per amor di sintesi chiameremo: intanto io mi paro il culo, dopodiché sono cazzi tuoi.
Svolgimento: dare istruzioni di estrema e inapplicabile prudenza a barbieri, baristi, ristoratori, albergatori, e lasciare che se la sbrighino da soli. Persino il protocollo in vista della ripresa del campionato di calcio somiglia più che altro a una teglia da tirare fuori dal forno senza guanti.
Un po’ quel che da anni si fa in ambiti svariati – teatri e cinema, per esempio, che difatti saranno gli ultimi a riaprire, se e quando riapriranno.
L’importante è lo scarico delle responsabilità. Il legislatore e i suoi esecutori burocratici riservano per sé una prima fase di intransigenza e una terza fase di discrezionalità sanzionatoria. Tutto quel che c’è in mezzo – spazi, distanziamenti, presidi sanitari, plexiglas, termoscanner, eccetera – sono problemi che non li riguardano.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 15/05/2020

Letto [632] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << I GATTI SPIACCICATI ISTIGANO A SPIACCICARE I GATTI

GUARDA CHI SI VEDE >>