Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Salve, mi domando come si sarebbe andato...
.:Jean-Marc | @:.
.:05/06/2023 | 09:46:02:.

Grazie Barbara. Vengo poco su questo sito,...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:25/08/2021 | 19:27:29:.

cos:
prima o poi ci si addormenta...

.:Barbara | @:.
.:22/08/2021 | 21:45:51:.

Immaginando fortemente
ho chiesto e...

.:Rosi | @:.
.:22/12/2020 | 11:27:18:.

La paura si inerpica tra di noi, sotto le...
.:Guglielmo | @:.
.:27/10/2020 | 12:20:26:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





PER UN PELO

Indignazione, e va bene. Scoprendo che il governo italiano era spiato dai servizi segreti degli Stati Uniti, abbiamo tutti provato indignazione.
Ma ammettetelo. Scrutate dentro di voi e ammettetelo: in fondo al vostro cuore c' anche un qualche sollievo. Persino un certo incontrollato orgoglio: anche noi, allora.
Quando Merkel e Hollande nei giorni scorsi avevano scoperto di avere il telefono sotto controllo, e a noi toccava indignarci per interposta persona. Il nostro sospetto era che noi italiani, invece, no. Enrico Letta, e prima di lui Silvio Berlusconi e Mario Monti non meritavano nemmeno una cimice sotto il comodino.
Sarebbe stato l'ennesimo sintomo del declino italiano.
Invece no: abbiamo ancora un margine di manovra, nella categoria soliti stronzi.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 25/10/2013

Letto [1824] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << REMIX: FATE IL VOSTRO GIOCO

REMIX: OGNUNO CON LA VERNICE SUA SCRIVE QUEL CHE GLI PARE >>