Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

intanto le elezioni si avvicinano, i toni...
.:lillo | @:.
.:24/05/2019 | 09:04:35:.

Ciao Lillo. Approfitto della risposta che...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:21/05/2019 | 08:22:25:.

magari qualche burocrate zelante sarà intervenuto...
.:lillo | @:.
.:20/05/2019 | 18:05:10:.

Vorrei entrare a pensiero
da un'ala
in...

.:Rosi Lesto | @:.
.:20/04/2019 | 12:01:19:.

E' il tempo dei chiodi
infissi
e...

.:Rosi Lesto | @:.
.:18/04/2019 | 23:42:33:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



CUORE DI MADRE


SCOMMETTIAMO CHE SI FARANNO FREGARE?

“L’italia è il paese che amo”.
Il celebre discorso della discesa in campo di Berlusconi è del 26 gennaio 1994.
Si votò due mesi dopo: 27 e 28 marzo.
Solo due mesi, partendo da zero o quasi: alle spalle c’era solo un quindicennio di televisione commerciale che aveva provveduto a una prima frollatura dei cervelli.
Nel centrosinistra GIà si litigava per chi dovesse fare il ministro, dando per scontata la vittoria della Gioiosa Macchina da Guerra, come la chiamava Occhetto, il principe destinato a non diventare mai re.
Il clima in Italia era molto simile a quello che si respira oggi. Bersani possiede lo stesso carisma stentatello di Occhetto.
Allora il trionfalismo del Centrosinistra si squagliò nel giro di sessanta giorni.
Ora siamo a dicembre, si voterà in primavera.
Berlusconi è in pieno marasma senile, né si vede finora chi possa rimpiazzarlo nel ruolo del ciclista che sfrutta la scia dell'avversario e viene fuori allo sprint.
Ma di mesi ne mancano ancora molti più di due.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 04/12/2012

Letto [2447] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << CARO SINDACO ORLANDO...

AUTOLESIONISMO BRICOLAGE >>