Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Grazie Barbara. Vengo poco su questo sito,...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:25/08/2021 | 19:27:29:.

È così:
“prima o poi ci si addormenta...

.:Barbara | @:.
.:22/08/2021 | 21:45:51:.

Immaginando fortemente
ho chiesto e...

.:Rosi | @:.
.:22/12/2020 | 11:27:18:.

La paura si inerpica tra di noi, sotto le...
.:Guglielmo | @:.
.:27/10/2020 | 12:20:26:.

Si', oggi il mondo è pieno di poeti che scrivono....
.:Rosi | @:.
.:27/09/2020 | 18:52:51:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



LE CENERI DI PIRANDELLO


Repertorio dei pazzi della città di Monaco

Questa è una città strana. Oggi ho incontrato una specie di vikingo con i capelli lunghi ed i baffoni, vestito come un hawaiano (bermuda, camicia a fiorelloni e infradito - 17 gradi di temperatura) che parlava al cellulare con forte accento sardo.
Poi una fila di almeno 20 ragazzi vestiti di nero che portavano sulle spalle ognuno uno sportello di automobile verniciato di turchese. Boh!
Poi una signora che, colta dalla pioggia, si era fabbricata un bel cappellino impermeabile con un sacchetto del supermercato.
Fantasia, nonchalance e spontaneità al potere.
Antonia

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Daniela Vaccaro | 09/06/2011

Letto [4804] volte | permaLINK | CHI LEGGE, CHI SCRIVE  



  << Buona strada, Anselmo, CG, GA

La Gelmini non sa. >>