Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Non v'e' colore più bello della morbidezza...
.:Rosi Lesto | @:.
.:30/03/2020 | 11:58:10:.

Un ponte è un tentativo di mettere insieme...
.:Rosi | @:.
.:06/03/2020 | 10:11:21:.

Cos'era la Rinascenza?
La capacità di...

.:Rosi | @:.
.:17/01/2020 | 23:56:09:.

Ricordo grandine sui basolati perlacei: brillava...
.:Rosi | @:.
.:10/12/2019 | 04:27:27:.

Infatti Rosi: qui non si chiedono pene esemplari....
.:roberto | @:.
.:06/11/2019 | 10:00:54:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





POTEVA ANDARE PEGGIO. POTEVA PIOVERE

A gestire l’emergenza più grave dal dopoguerra è l’avvocato Giuseppe Conte, asceso al ruolo di capo del governo per circostanze che devono essere state una sorpresa innanzi tutto per lui.
Un carneade, fino a pochi anni fa, che oggi si trova a fronteggiare questo frangente avendo qualche responsabilità propria e gestendo molte responsabilità altrui, accumulate da almeno mezzo secolo a questa parte. Mezzo secolo in cui la selezione della specie in Italia si è svolta sulla base dell’incompetenza, fino a creare un vero e proprio ceto politico-burocratico di asini e servi.
Poteva andarci meglio, rispetto a Conte, con tutte le sue inadeguatezze? Poteva, certamente: se avessimo fatto qualcosa per meritarcelo.
Ma poteva anche andarci peggio.
In fondo la risposta non è l’ottimismo acritico di chi vede il bicchiere sempre mezzo pieno. Ma piuttosto il pessimismo costruttivo di chi vede il bicchiere mezzo vuoto, si procura un bicchiere più piccolo e travasa tutto lì.


Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 03/04/2020

Letto [314] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




UN COLOSSAL SENZA GARANZIA DI SCAMPO

Solo adesso – e non tutti, e non del tutto – stiamo capendo che questo frangente ci riguarda personalmente.
Leggiamo con sorpresa della morte di qualcuno che ha meno anni di noi e riteniamo che sia l’eccezione che conferma la regola, espressione che serve a cavarsela quando si è spalle al...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 01/04/2020

Letto [404] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




SE BEN RICORDATE, LA PORTICINA DI TRUMAN ERA COLLOCATA ABBASTANZA IN ALTO

In certi momenti ho l’impressione che non ci crediamo fino in fondo.
Questo che sta succedendo, in certi momenti, è come se avvenisse in una dimensione diversa, che non può riguardarci veramente. Che non può riguardare proprio noi. Forse c’entra l’inconscia convinzione di immortalità che...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 30/03/2020

Letto [498] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




REMIX: LA NOSTALGIA DEL FUTURO

Ti guardi indietro e certo: nostalgia.
Nostalgia delle cose che hai avuto, delle persone che hai conosciuto. Delle persone che hai amato. Dei viaggi che hai fatto. Dei figli che hanno preso la loro strada. Delle età che hai attraversato senza farci neanche troppo caso.
Ma, riflettendoci,...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 27/03/2020

Letto [3406] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




DILETTANTI ALLO SBARAGLIO

È una guerra? Sì, no, forse.
Di sicuro però dopo ci sarà un dopoguerra.
Appurato questo, si apre il concorso delle idee.
Ma le idee camminano sulle gambe degli uomini, e qui effettivamente viene un po’ di sconforto, vedendo lo spettacolo di questi giorni in cui il primo che si alza...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 25/03/2020

Letto [647] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




DAI, SE CONFESSATE NON VI FACCIAMO NIENTE

L’Italia non si ferma / Fermiamo tutto.
Non fare incetta di generi alimentari / Fate la spesa per tutta la settimana.
Evitate assembramenti davanti ai supermercati / Riduciamo gli orari d’apertura dei supermercati.
Le mascherine non servono / Mandateci le fottute mascherine.
Ma...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 23/03/2020

Letto [763] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




REGOLE DURISSIME, ECCEZIONI INNUMEREVOLI

L’irrigidimento delle regole antivirus conferma che esiste un modello di legalità tutto italiano, e non è vero che sia solo acqua e sapone. Anzi.
Il modello italiano consiste in uno sbarramento di regole inflessibili e sanzioni estremamente dure. Multe, carcere e, nel foro popolare di internet,...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 21/03/2020

Letto [916] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




LA MORALE DEGLI ALTRI

Eroi, i nostri medici e gli infermieri che combattono sul fronte del virus.
Vermi, i 249 sanitari napoletani in malattia (e manco era vero).
Eroi, noialtri che resistiamo segregati in casa.
Vermi, quelli che se ne fregano ed escono.
Eroi, i nostri ragazzi che rimangono nelle zone...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 19/03/2020

Letto [871] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




LA MODICA QUANTITA' DI PATRIOTTISMO

Eccola, la guerra che la nostra generazione pensava di aver potuto saltare.
S’era detto molte volte della nostra condizione di privilegiati, abituati le guerre a esportarle, magari, ma non a misurarle sulla propria pelle, nelle proprie case.
Il coronavirus ci ha messo nelle condizioni di...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 16/03/2020

Letto [732] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




IL PENSIERO VIRALE

Il dato è apparentemente inspiegabile, ora che il tempo da trascorrere in casa è diventato parecchio: calano anche le vendite dei libri. Persino le vendite su Amazon, che non comportano contatti umani.
Nella nostra vita non c’è improvvisamente posto per nient’altro. Niente calcio, niente pizza,...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 11/03/2020

Letto [818] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



tutti gli articoli della sezione...