Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Una dolcezza, ci tenne puri tra i respiri
Un...

.:Rosi Lesto | @:.
.:25/03/2019 | 05:06:38:.

È un miracolo, un albedo
Spezza l'infinito...

.:Rosi Lesto | @:.
.:14/03/2019 | 15:54:02:.

Non un giorno
e' accaduto, un dolore.
Eppure,...

.:Rosi Lesto | @:.
.:13/03/2019 | 18:11:05:.

Conversando un attimo con un carissimo amico...
.:Rosi Lesto | @:.
.:12/03/2019 | 18:10:44:.

Caro Roberto, che la città fosse enigmatica...
.:Riccardo | @:.
.:11/03/2019 | 11:00:37:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





APPLICAZIONE DELLA FENOMENOLOGIA DI MIKE BONGIORNO SU SCALA NAZIONALE

Non so, non mi risulta che qualcuno, a proposito dell’attuale assetto governativo italiano abbia citato la fenomenologia di Mike Bongiorno che Umberto Eco aveva a suo tempo messo a fuoco per spiegare il successo del noto presentatore televisivo.
Detto in soldoni: le persone amavano Mike Bongiorno non malgrado i suoi limiti, ma proprio a causa dei suoi limiti. Lo vedevano uguale a loro, o forse anche un po’ peggiore. E inconsciamente pensavano: se ce l’ha fatta uno come lui, posso farcela anch’io.
Alla base della bolla politica dei cinque stelle e in parte anche del salvinismo, c’è il sollievo di un elettorato che si riconosce nella mediocrità.
Qualcuno ha già scritto che è il governo di quelli che andavano male alle scuole medie. Il problema nasce dal fatto che ad andare male, alle medie, era la maggior parte dei nostri compagni. E, detto per inciso, quelli bravi erano troppo stronzi per passare loro il compito in classe.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 19/02/2019

Letto [718] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << DESCANSATE NIÑO, CHE CONTINUO IO

PALERMO E' UNA CIPOLLA 2.0 >>