Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Certo che s, Paola. Il mio posto non vuole...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:08/07/2018 | 07:18:48:.

Vabb, ma una maglietta rossa, in silenzio,...
.:Paola:.
.:07/07/2018 | 13:06:09:.

Ti ringrazio molto. Ecco il link:
...

.:Roberto Alajmo | @:.
.:21/06/2018 | 13:01:31:.

Buongiorno, io sono di Trieste, dall'altra...
.:Massimiliano | @:.
.:21/06/2018 | 09:41:04:.

Ti ringrazio, Antonino.
...

.:Roberto Alajmo | @:.
.:02/06/2018 | 00:02:23:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





DOPO DI ME IL DILUVIO

Ho voluto ascoltare l'intonazione della frase di D'Alema captata a sua insaputa, per verificare un sospetto:
"Se si va a votare per il veto su Savona questi prendono l'80 per cento. Speriamo bene".
Come sospettavo, nel pronunciare questa frase D'Alema sogghignava. Che lo sapesse o no GODEVA, al solo pensiero di vedere il centrodestra all'80 per cento.
Non un sentimento che prova solo D'Alema, ma ha colpito di recente persino Renzi che decisamente pi giovane.
Quando capiscono che devono uscire dal campo non si limitano a portare via il pallone, ma lo squarciano per essere ben sicuri che nessuno dopo di loro possa mai pi giocare.


Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 27/05/2018

Letto [2000] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << LA FINTA ANTI ANTIMAFIA

LA SPERANZIELLA >>