Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

..ci conto. Manuela...
.:Manuela | @:.
.:14/09/2018 | 23:08:28:.

Grazie dell'istinto, Manuela. Ogni tanto...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:09/09/2018 | 19:39:58:.

Non ti conoscevo. Ora si. Ti ho letto per...
.:Manuela | @:.
.:08/09/2018 | 22:51:20:.

Certo che sì, Paola. Il mio posto non vuole...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:08/07/2018 | 07:18:48:.

Vabbè, ma una maglietta rossa, in silenzio,...
.:Paola:.
.:07/07/2018 | 13:06:09:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





LA FINTA ANTI ANTIMAFIA

Siccome la nausea per la vicenda della finta antimafia di Montante e compagnia ha già abbondantemente raggiunto e superato il livello di tracimazione, proviamo ad andare oltre.
Se non altro per capire se c'è qualche ulteriore fregatura in agguato.
Sommessamente mi pare che, sotto il profilo culturale, un discreto danno correlato stiano già facendo i commenti di genere cinico-fatalista. Quelli che dicono o sottintendono: Visto? Sono tutti uguali.
Ulteriore sottinteso: Quindi, non crediamo più a nessuno.
Dopo la finta antimafia siamo alla finta anti-antimafia, ispirata a un disfattismo che in Sicilia ha già procurato molti danni.
La pretesa irredimibilità di questa terra è diventata la trincea dove sono asserragliati proprio quelli che non vogliono redimere proprio niente.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 18/05/2018

Letto [2489] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << L'ANTICONFORMISMO DI MAGGIORANZA

DOPO DI ME IL DILUVIO >>