Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Ciao Gippe. Mi farà piacere vederti....
.:Roberto Alajmo | @:.
.:09/06/2017 | 22:37:34:.

Ciao Roberto,

Ho visto che la prossima...

.:gippe | @:.
.:09/06/2017 | 10:14:19:.

Questo dico: in Italia a ribellarsi contro...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:07/06/2017 | 11:55:19:.

Per evitare che Antigone possa essere considerata...
.:Maria D'Asaro | @:.
.:06/06/2017 | 19:43:26:.

Grazie Maria. Ogni tanto dubito che ci sia...
.:RA:.
.:17/05/2017 | 12:06:03:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



Cuore di madre


REMIX: COME RIDEVAMO

Il genere comico deperisce in fretta. Di sicuro più rapidamente del tragico. Sofocle sembra ancora moderno, Aristofane troppo legato ai riferimenti del tempo. Persino rivedere i film di Totò assieme al proprio figlio provoca una strizzata di cuore: ci si sente anacronistici.
L’amico L. mi segnala un’ulteriore aggravante di questa tendenza, che riguarda i film di Fantozzi. Fa male doverlo ammettere, dopo le tante risate del tempo che fu, ma oggi sembrano ancora più datati degli altri.
Al deperimento ordinario del genere comico si aggiunge il fatto che a una generazione perennemente alle prese col precariato sfugge l’umorismo basato sulle frustrazioni di un impiegato.
Fantozzi, che trent’anni fa sembrava un omuncolo buffo e infelice, oggi appare come uno dei fortunati vincitori alla lotteria del posto fisso.
Per quanto bastonato da colleghi e superiori, il personaggio creato da Paolo Villaggio almeno poteva contare su stipendio fisso e pensione sicura.
Come diceva Shakespeare: un destino da desiderare con devozione. E parlava della morte.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 15/03/2017

Letto [2368] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << IL ROGO DELLE CERTEZZE

REMIX: IL DONO DEL POETA >>