Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Hello!
...
.:cialis_online | @:.
.:23/08/2016 | 08:00:06:.

Io sono più dispiaciuto se muore una persona...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:29/07/2016 | 07:12:56:.

E poi ci si preoccupa anche della situazione...
.:antonia:.
.:27/07/2016 | 12:56:40:.

Again: non è vero.
Preoccuparcene, lo...

.:antonia:.
.:27/07/2016 | 12:46:20:.

posso dire una cosa cattiva?
noi ci...

.:fara:.
.:27/07/2016 | 11:11:16:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





PASSIAMO AL PUNTO SUCCESSIVO

Una minuscola riflessione sulla vignetta di Mannelli passata alla cronaca come "Lo stato delle cosce".
Secondo me valgono solo due considerazioni:
Era calzante?
No.
- Faceva ridere?
No.
Benissimo.
Dopodiché vediamo se magari c'è qualcosa di più urgente e interessante all'ordine del giorno.


Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 11/08/2016

Letto [2369] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




GRAZIE

Non mi aspettavo tanto affetto. Mi aspettavo quello degli artisti che hanno lavorato negli ultimi anni, e c'erano quasi tutti.
Ma lasciatemi ringraziare in particolare quelli che, per un motivo o per un altro, non hanno potuto lavorare. Non molti, ma alcuni si sono fatti sentire, dimostrando di...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 07/08/2016

Letto [954] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




OK, MUOIONO

...Ma non è magnifica questa scena?...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 03/08/2016

Letto [702] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




REMIX: OGNI RIFERIMENTO NON E' CASUALE

Quanto è labile, in quest'Isola, il concetto di eccellenza. Il tempo, almeno dal dopoguerra a oggi, si è incaricato di smantellare ogni esperienza positiva. Dal sogno dei petrolchimici alla Fiat di Termini, dalla Dagnino all'Averna, all'Etna Valley all'Ismett: ogni volta che una realtà imprenditoriale,...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 29/07/2016

Letto [2304] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




VIVERE COME SE

L’uccisione del prete sull’altare a Rouen, è un ulteriore piccolo smottamento del terrore.
A parte la suggestione del luogo del delitto, che evoca il martirio di Thomas Becket nella cattedrale di Canterbury, a segnare la variante è proprio la dislocazione geografica del luogo: in un piccolo centro...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 27/07/2016

Letto [846] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




LA CITTA' AMANTE

L’accenno di un’amica fa affiorare una antica conversazione: lei che vorrebbe trasferirsi a Palermo e io che la sconsiglio.
E per dissuaderla trovo un’immagine: Palermo, la Sicilia, rappresentano un amante da andare a trovare di tanto in tanto, alla ricerca del pieno appagamento. È la trasgressione...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 25/07/2016

Letto [1290] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




RICORSI STORICI

(Da L'arte di Annacarsi, editore Laterza)
La battaglia di Calatafimi si è combattuta in una specie di conca naturale, coi due eserciti che si scontravano a ondate. Gli schieramenti indietreggiavano, si ricompattavano e tornavano all’attacco reciproco. Avanti e indietro, avanti e indietro....[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 22/07/2016

Letto [863] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




REMIX: BUFERA NELLA TEMPESTA: E’ GIALLO SULLA TRAGEDIA

Nella mia ingenuità io attribuivo a semplice sciatteria o pigrizia mentale la ricorrenza di certe parole (BUFERA, TEMPESTA, GIALLO, TRAGEDIA per esempio) nel gergo giornalistico.
Incontro invece un amico che ha avuto la sorte di diventare responsabile di un sito di informazione, e mi racconta...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 20/07/2016

Letto [2061] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




DARE UNA COPERTURA AGLI IDIOTI

Io forse lo capisco, l’attentatore di Nizza.
Lo disprezzo, lo aborrisco, lo ucciderei con le mie mani.
Ma lo capisco.
Perché l’ebrezza di guidare un tir in mezzo alla calca, di sentirsi Dio, di esercitare diritto di vita o di morte su una folla di persone inermi, d’immaginare i titoli...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 16/07/2016

Letto [1918] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




BISOGNA SALTARE ORA

Non so se conoscete il cosiddetto principio della rana bollita di Chomski.
C'è un pentolone pieno d'acqua fredda, nel quale nuota tranquillamente una rana. Il fuoco è acceso sotto la pentola, l'acqua si riscalda pian piano.
Presto l'acqua diventa tiepida. La rana la trova piuttosto gradevole....[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 15/07/2016

Letto [1503] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



tutti gli articoli della sezione...