Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Grazie Barbara. Vengo poco su questo sito,...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:25/08/2021 | 19:27:29:.

È così:
“prima o poi ci si addormenta...

.:Barbara | @:.
.:22/08/2021 | 21:45:51:.

Immaginando fortemente
ho chiesto e...

.:Rosi | @:.
.:22/12/2020 | 11:27:18:.

La paura si inerpica tra di noi, sotto le...
.:Guglielmo | @:.
.:27/10/2020 | 12:20:26:.

Si', oggi il mondo è pieno di poeti che scrivono....
.:Rosi | @:.
.:27/09/2020 | 18:52:51:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





PROIBIAMO SHAKESPEARE

"Otello" può essere letto come un'istigazione al femminicidio?
Le opinioni di un paio di amiche dopo aver visto lo spettacolo di Gigi Lo Cascio obbligano a una riflessione, perché una persona può essere matta, ma già due rappresentano un invito alla riflessione: e può sempre darsi che il matto sia tu.
Sul "Mercante di Venezia" già aleggia un alone di antisemitismo che ai più sembra un eccesso di politically correctness. Ma pure Otello?
Certe volte si è letto, in passato, di delitti commessi con un videogioco satanico sul comodino, e sempre segue un dibattito mediatico.
Allora, per non urtare la suscettibilità di nessuno, possiamo trovare un compromesso. Aspettiamo che sui giornali compaia un titolo
"Torna da teatro dopo l'Otello e uccide la moglie"
E io ammetterò che Shakespeare va bandito dai teatri come istigatore a delinquere.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 26/03/2014

Letto [2321] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << IL DITO MEDIO E LA LUNA

L'ULTIMA VOLTA CHE LO PRENDI IN BRACCIO >>