Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Ciao Lillo. Approfitto della risposta che...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:21/05/2019 | 08:22:25:.

magari qualche burocrate zelante sarà intervenuto...
.:lillo | @:.
.:20/05/2019 | 18:05:10:.

Vorrei entrare a pensiero
da un'ala
in...

.:Rosi Lesto | @:.
.:20/04/2019 | 12:01:19:.

E' il tempo dei chiodi
infissi
e...

.:Rosi Lesto | @:.
.:18/04/2019 | 23:42:33:.

"La tela di Penelope"
ovvero:
Una...

.:agostella | @:.
.:16/04/2019 | 14:13:16:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





REMIX: CENTRI COMMERCIALI E PESCI SILURO

Un amico grossista d’abbigliamento mi spiega come funziona la proliferazione dei grandi Centri Commerciali.
Vengono realizzati con soldi pubblici, sulla base di determinate condizioni. Sul momento c’è molto entusiasmo, e si riempiono di gente. Ma costa troppo mantenerli, foss’anche solo per il condizionamento dell’aria in ambienti del genere.
Il gioco allora consiste nell’aprirne un altro nemmeno troppo lontano, sempre lucrando sui fondi pubblici. Appena si inaugura quello nuovo, la gente si trasferisce in massa lì, e il primo entra in crisi. Poi se ne apre un terzo, il secondo entra in crisi e il primo collassa, licenziando tutto il personale. Poi se ne apre un quarto: e così via.
Beninteso: tutto questo sterminando il commercio al dettaglio di tutto il comprensorio. Un po’ come funziona per i pesci siluro che qualcuno ha gettato nel Po, e nel giro di pochi anni hanno sterminato tutto il resto della fauna fluviale, passando poi a divorarsi fra loro.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 01/09/2014

Letto [3880] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << LAVORA CHI PUO' PERMETTERSI UNO STIPENDIO

IL SILENZIO DEGLI AGNELLI >>