Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Ciao Lillo. Approfitto della risposta che...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:21/05/2019 | 08:22:25:.

magari qualche burocrate zelante sarŕ intervenuto...
.:lillo | @:.
.:20/05/2019 | 18:05:10:.

Vorrei entrare a pensiero
da un'ala
in...

.:Rosi Lesto | @:.
.:20/04/2019 | 12:01:19:.

E' il tempo dei chiodi
infissi
e...

.:Rosi Lesto | @:.
.:18/04/2019 | 23:42:33:.

"La tela di Penelope"
ovvero:
Una...

.:agostella | @:.
.:16/04/2019 | 14:13:16:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



REPERTORIO DEI PAZZI DELLA CITTA' DI PALERMO


HONNI SOIT QUI MAL Y PENSE

(Oggi sull'Unitŕ)
Poi ogni tanto, con cadenza stagionale, dal grande bollitore della cronaca emergono singole parole o espressioni destinate a fare epoca. “Convergenze parallele”, “Questione morale”, “Tracimare”, “Esondare”, “Pandemia”, “Yes we can”. Se ancora non esiste, dovrebbero inventare una branca linguistica dell’archeologia che partendo da un singolo frammento lessicale sia in grado di datare con una certezza da Carbonio 14 il periodo storico in cui il frammento č stato coniato.
Ecco: l’estate 2009 per gli archeologi linguisti del futuro sarŕ caratterizzata da un’espressione destinata a rimanere come emblema della nostra epoca: “Simpatiche Cene”. Grazie alla sua potenza semantica i manuali del futuro stenteranno a renderne la complessitŕ metaforica.
Forgiata con aurea leggerezza dal Presidente del Consiglio, questa semplice accoppiata di aggettivo e sostantivo possiede una valenza sinonimica multivalente. Certo, in origine č stata adoperata come puro vezzeggiativo di “orgia a pagamento”. Ma nulla vieta di assumerla come metafora sdrammatizzante di qualsiasi situazione incresciosa.
Ogni cameriere che versi l’amatriciana sulla camicia del cliente potrŕ definire l’incidente “Simpatico happening”. Il marito fedifrago colto in flagrante potrŕ difendersi definendo l’amante “Simpatica amica”, e l’effetto sulla consorte “Simpatica escrescenza frontale”. I ladri beccati in un appartamento altrui potranno sempre sostenere che si trovavano lě solo per un “Simpatico prestito”.
Persino l’omicidio potrŕ essere socialmente sdoganato, privandolo dell’odioso retaggio di pregiudizi che da secoli si trascina dietro. Quand’anche sorpreso col coltello insanguinato fra le mani, il colpevole potrŕ sempre allargare le braccia e definire il suo gesto “Simpatico prelievo ematico”.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 20/08/2009

Letto [2757] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << INNOCENTI EVASIONI

LA TEORIA DEGLI OPPOSTI ONANISMI >>