Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Ciao Lillo. Approfitto della risposta che...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:21/05/2019 | 08:22:25:.

magari qualche burocrate zelante sarà intervenuto...
.:lillo | @:.
.:20/05/2019 | 18:05:10:.

Vorrei entrare a pensiero
da un'ala
in...

.:Rosi Lesto | @:.
.:20/04/2019 | 12:01:19:.

E' il tempo dei chiodi
infissi
e...

.:Rosi Lesto | @:.
.:18/04/2019 | 23:42:33:.

"La tela di Penelope"
ovvero:
Una...

.:agostella | @:.
.:16/04/2019 | 14:13:16:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





GLI ZELANTI

Un piccolo contributo al dibattito sulla vicenda della professoressa di Palermo sospesa per “mancato controllo”. Il fatto arriva dopo pochi giorni dalla rimozione dello striscione nel bergamasco, che ha avuto come effetto la moltiplicazione degli striscioni: ogni proibizionismo serve solo a moltiplicare la disobbedienza. Vale nel caso di Bergamo così come per quello di Palermo.
Ma in entrambi i casi io stento a immaginare che ci sia stata una telefonata di Salvini o di qualcuno del suo staff. Piuttosto è verosimile l’intervento filo governativo spontaneo di un burocrate - il prefetto, il provveditore, qualsiasi potere intermedio – spinto da un eccesso di zelo che ha finito per danneggiare la parte che avrebbe voluto favorire.
Certo, a monte c’è la campagna di intolleranza che Salvini ha portato avanti negli ultimi anni. Ma, a valle, questi due episodi fanno riflettere. È come se dopo una serie di vittorie consecutive qualcosa abbia cominciato a ritorcerglisi contro. Come un apprendista stregone spiazzato dal casino che lui stesso ha suscitato.


Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 18/05/2019

Letto [1090] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




FENOMENOLOGIA DELLA VERGOGNA PER CONTO TERZI

Esiste un sentimento complicato da spiegare, e prima ancora da ammettere. In italiano non esiste la parola per definirlo e invece, coi tempi che corrono, bisognerebbe trovarla. Chiamiamolo vergogna per conto terzi. Nella lingua tedesca, così bella per come sa sintetizzare quattro parole in una,...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 27/04/2019

Letto [2124] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




VIENI FUORI, GIOVANNI

Fino a poco tempo fa ero convinto che le visite di condoglianze a casa, a bara ancora aperta, avessero qualcosa di addirittura morboso. Si va lì e si guarda il morto. Si controlla. Si commenta, addirittura: sembra che dorma, è sempre bello, è irriconoscibile.
La morte di Giovanni, le circostanze...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 29/03/2019

Letto [4042] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




LABBRA CHE BACIANO, LABBRA CHE MORDONO

(Ancora qualche frammento della premessa alla nuova versione)
(...)Il sentimento d’orgoglio difensivo che gli abitanti della Città coltivano sempre, per vie misteriose confina col senso di colpa. Sappiamo di avere a che fare con una città che sa essere allo stesso tempo dottor Jekyll e...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 20/03/2019

Letto [1015] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




PALERMO E' UNA CIPOLLA, LE RAGIONI DI UNA RISCRITTURA

(Dalla premessa: dove si spiega perché dopo un po' certi libri bisogna riscriverli integralmente).
Ogni libro dovrebbe avere almeno l’aspirazione di essere eterno. Almeno, l’aspirazione: ossia sapendo che non potrà mai arrivarci, a essere eterno. Nemmeno avvicinarsi, a essere eterno....[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 18/03/2019

Letto [500] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




MORTE DI UN UOMO FELICE

Un professionista maturo, stimato, circondato da persone che gli vogliono bene, a cena in un bel ristorante.
Al culmine di una serata trascorsa fra sorrisi ed affetto si alza da capotavola, lascia la giacca sulla spalliera della sedia come se volesse andare in bagno o a pagare con discrezione....[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 08/03/2019

Letto [1899] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




PALERMO E' UNA CIPOLLA 2.0

(Mi rallegra annunciare agli amici che a fine marzo uscirà per Laterza l'edizione ampiamente rinnovata, aggiornata e riscritta di "Palermo è una Cipolla". Eccone un piccolo assaggio).
...in questo consiste la Tendenza di Adeguamento al Peggio: nell’incertezza, meglio scegliere sempre la soluzione...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 23/02/2019

Letto [1522] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




APPLICAZIONE DELLA FENOMENOLOGIA DI MIKE BONGIORNO SU SCALA NAZIONALE

Non so, non mi risulta che qualcuno, a proposito dell’attuale assetto governativo italiano abbia citato la fenomenologia di Mike Bongiorno che Umberto Eco aveva a suo tempo messo a fuoco per spiegare il successo del noto presentatore televisivo.
Detto in soldoni: le persone amavano Mike Bongiorno...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 19/02/2019

Letto [832] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




DESCANSATE NIÑO, CHE CONTINUO IO

(Nel Repertorio dei Pazzi della città di Palermo mi ritrovo questa attualissima storiellina).

Uno era il barone Michelino Fatta, uomo santo e bizzarro che salutava sempre:
- Sia lodato Gesù Cristo.
Un giorno regalò un vecchio vestito alla portinaia del suo palazzo....[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 14/02/2019

Letto [894] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  




I DILETTANTI DELL'ANTIMAFIA

Capita ancora e sempre di sentire riferimenti al famoso articolo di Sciascia sul Corriere della Sera intitolato "I professionisti dell'antimafia". Un articolo sbagliato per i tempi e gli obiettivi immediati, ma che oggi si dimostra attualissimo.
Rimane affollata la categoria dei personaggi...[leggi tutto]...


Roberto Alajmo | 12/02/2019

Letto [812] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



tutti gli articoli della sezione...