Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Immaginando fortemente
ho chiesto e...

.:Rosi | @:.
.:22/12/2020 | 11:27:18:.

La paura si inerpica tra di noi, sotto le...
.:Guglielmo | @:.
.:27/10/2020 | 12:20:26:.

Si', oggi il mondo è pieno di poeti che scrivono....
.:Rosi | @:.
.:27/09/2020 | 18:52:51:.

Un sorriso e un grazie per te, Rosi....
.:Roberto Alajmo | @:.
.:15/08/2020 | 10:46:47:.

"L’orizzonte marino è un orizzonte liquido...
.:Rosi | @:.
.:06/08/2020 | 14:26:24:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore





GRANDI STRATEGHI E SOLITI STRONZI

Il giorno in cui di colpo Aldo Moro passò di categoria - da Solito Stronzo a Grande Stratega - in classe c'era versione di greco. Era già passata un'ora senza mettere la penna sul foglio e persino le consuete fonti di copiatura sembravano inaridite. Poi suonò una campanella, oppure venne un bidello. Insomma: ci fu un tutti a casa che venne accolto da un sospiro di sollievo, appena velato da una patina di indignata sorpresa. Fu uno di quei momenti di incosciente leggerezza che capitano a diciassette anni e poi ogni tanto ancora, ma accompagnati da un crescente senso di colpa. Fu pure il momento preciso in cui, grazie alla santificazione e al martirio dell'avversario, anche le BR passarono di categoria: da Grandi Strateghi a Soliti Stronzi.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 09/05/2008

Letto [2468] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << VINCE CHI PERDE

IL CARRO DEI VINCITORI >>