Questo sito utilizza cookie personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito.
Per maggiori informazioni su come utilizzare e gestire i cookie, consulta l'Informativa sui cookie.
Chiudendo questa notifica o interagendo con questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.


OK  INFORMATIVA  



Vai ai COMMENTI...

Ultimi commenti

Grazie Maria. Ogni tanto dubito che ci sia...
.:RA:.
.:17/05/2017 | 12:06:03:.

I due ultimi due post - su Emma Dante e sul...
.:Maria D'Asaro | @:.
.:16/05/2017 | 22:58:37:.

Caro Diego, il pessimismo della ragione è...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:03/03/2017 | 07:56:40:.

Perfetta analisi e, come sai, sogno che in...
.:Diego | @:.
.:02/03/2017 | 06:30:38:.

Grazie della stima, cara Marina. Ci tornerò...
.:Roberto Alajmo | @:.
.:02/02/2017 | 23:23:32:.

Vai ai COMMENTI...



Menu riservato:

il forum di Roberto Alajmo, scrittore



Cuore di madre


I MUGUGNATORI INCONDIZIONATI

Non ho ben capito in cosa consisterebbe il "flop delle unioni civili" di cui parlano i giornali in questi giorni.
Come se l'utilità del casco si giudicasse dall'infinito maggior numero di volte in cui si torna a casa senza avere avuto incidenti stradali.
I nuovi matrimoni sono stati pochi o molti? Più o meno di quanti ce ne aspettavamo?
Sono domande che hanno poco senso se si tratta di giudicare una legge. Una legge che garantisce un diritto civile vale a prescindere da quante volte viene applicata.
Se anche si fosse registrato un solo matrimonio, non avevano diritto quelle due persone?
E del resto, i detrattori paventavano la dissoluzione della famiglia tradizionale (tradizionale secondo i loro canoni) e invece la famiglia tradizionale è ancora viva e vegeta.
Dovrebbero essere contenti, e invece mugugnano. L'Italia è diventata il paese dei mugugnatori incondizionati.

Condividi su:Condividi su: 
 Facebook  Twitter  Myspace  Google  Delicious  Digg  Linkedin  Reddit
Ok Notizie  Blinklist  Zic Zac  Technorati  Live  Yahoo  Segnalo  Up News

Roberto Alajmo | 08/05/2017

Letto [1274] volte | permaLINK | PENULTIM'ORA  



  << PRIMA ERA INUTILE, ORA E' IMPOSSIBILE

REMIX: GLI IMPUNITI >>