LA-MORALE-DEGLI-ALTRI

Eroi, i nostri medici e gli infermieri che combattono sul fronte del virus.
Vermi, i 249 sanitari napoletani in malattia (e manco era vero).
Eroi, noialtri che resistiamo segregati in casa.
Vermi, quelli che se ne fregano ed escono.
Eroi, i nostri ragazzi che rimangono nelle zone dei focolai.
Vermi, quelli che scappano e tornano dalle famiglie.
Come al solito gli italiani dividono il mondo in bianco e nero, buoni e cattivi, eroi o vermi: stando sempre bene attenti ad iscriversi alla metą giusta del suddetto mondo.
Impossibile spiegare loro che la guerra tira fuori da ciascuno di noi sia il meglio sia il peggio, secondo una discriminante che non passa solamente fra un individuo e un altro, ma anche attraverso ciascuno di noi stessi.
La veritą č che nessuno č in condizione di dire come reagirebbe, in un ruolo di prima linea, chiamato a una scelta etica da cui dipende la vita propria o quella di un proprio caro.
In momenti del genere dovremmo solo guardarci allo specchio e sperare che il nostro specchio ci piaccia ancora.



Roberto Alajmo | 19/03/2020 | Letto [1255] volte

Clicca per stampare Clicca per stampare
< TORNA AL FORUM