UN-UOMO-MOLTO-CATTIVO-E'-UN-LIBRO-MOLTO-BUONO

Ho mai abusato di questo spazio per consigliare libri altrui?
Non mi pare. Per cui, abbiate pazienza.
Il fatto č che sono in serie positiva: due romanzi consecutivi che non solo ho letto per intero (cosa rara) ma mi sono anche molto piaciuti.
Il primo č “Un uomo molto cattivo”, di Giuseppe Di Piazza.
Pochi grassi, tutta polpa. Il miglior complimento che gli si possa fare č che non sembra un romanzo italiano.
E' di quei romanzi che ti aspettano a casa ed emanano radiazioni anche a distanza, costringendoti ai riprendere la lettura appena possibile, anche cinque minuti per volta, per il primordiale e sacrosanto piacere di scoprire come va a finire la storia.
(Del secondo vi dico domani, altrimenti facciamo confusione).



Roberto Alajmo | 07/05/2013 | Letto [2581] volte

Clicca per stampare Clicca per stampare
< TORNA AL FORUM