A-QUANTO-PARE-FINO-A-QUATTRO-MESI-FA-ERAVAMO-FELICI

In effetti, l’ondata di suicidi fra imprenditori in difficoltà e disoccupati fa allo stesso tempo impressione e malinconia.
L’aria di fine tempo massimo si respira concretamente, assieme al bollettino dei caduti di giornata.
La pietà è il sentimento più ovvio, ma viene pure un sospetto.
Che cioè ad aumentare vertiginosamente non sia stato tanto il numero delle persone che si tolgono la vita, quanto le notizie delle persone che si tolgono la vita.
La regola nei giornali era stata sempre quella di evitare di divulgare la notizia dei suicidi, per una questione di rispetto e rischio di emulazione.
Da qualche mese, almeno sui giornali italiani, questa regola è saltata, e a ogni suicidio viene dato il massimo risalto. Giusto o sbagliato che sia, a sembrare sospetta è la tempistica.
Ci avete fatto caso? La gente ha cominciato a suicidarsi da quando Silvio Berlusconi non è più al governo.
Magari c’entra pure il fatto che l’ex presidente del consiglio controlla direttamente o indirettamente l’intero sistema radiotelevisivo, più un paio di quotidiani fra i più venduti.



Roberto Alajmo | 19/04/2012 | Letto [2571] volte

Clicca per stampare Clicca per stampare
< TORNA AL FORUM