COPERTINA MATTO AFFOGATO

 

Buon-compleanno,-Italia


Io, nel dubbio sul come "festeggiare", ho scelto la via più classica e meno contorta possibile. Strizzando anche l@#39;occhio alla retorica.
Gita a Marsala con i ragazzi con visione del film "Viva l@#39;Italia" di Rossellini (età media del pubblico in sala over 70). Alla fine Inno di Mameli, applausi in sala, visita al Museo Garibaldino, con tanto di giubbe rosse, foto dell@#39;Eroe, di Anita, di Menotti e di Ricciotti e commozione incorporata. E del resto quando potremo ri-festeggiare? Forse nel 2061 per i 200 anni, se l@#39;Italia (e il Mondo) ci sarà ancora? Troppo rischioso, meglio approfittare oggi.
Alla fine ho rimpianto Spadolini, che, nelle foto firmava il registro visite del Museo. E che dire del Craxi Garibaldino?
Mi chiedo se, paradossalmente, parlare "troppo" di Resistenza (come se l@#39;Italia nascesse nel@#39;46) ci abbia fatto dimenticare il Risorgimento, relegandolo ad un insieme di "fatterelli" da scuola elementare.

Mingo

Daniela Vaccaro | 18/03/2011 |

[Articolo letto 1912 volte]



^ TORNA SU | TORNA INDIETRO | TORNA ALL'HOME


Tutti i materiali presenti su queste pagine, ad eccezione dei commenti, sono proprieta' intellettuale dell'autore.
Ogni utilizzo potra' essere richiesto direttamente a Roberto Alajmo.



     FEED RSS