REMIX:-I-SUONATORI-DI-BONGO


Ancora a proposito di quelli che scrivono sui muri.
E’ un po’ quello che succede coi bonghisti. I suonatori di bongo rappresentano l’evoluzione della specie dei suonatori di chitarra.
Chi suona la chitarra in spiaggia lo fa – anzi: lo faceva - sulla scorta di uno studio più o meno lungo dello strumento stesso.
I bonghisti no. I bonghisti comprano un tamburo e ci picchiano sopra, rivendicando il proprio diritto a esprimersi a prescindere della rottura di palle altrui che riescono a provocare.
Suonare la chitarra costa fatica, suonare il bongo invece è completamente gratuito. Per questo sulle spiagge non c’è più nessuno che suona la chitarra. In compenso il numero dei bonghisti è in crescita esponenziale.
(Gianni Allegra: Madonna dell@#39;angelo che passa)


Roberto Alajmo | 31/10/2013 |

[Articolo letto 2580 volte]



^ TORNA SU | TORNA INDIETRO | TORNA ALL'HOME


Tutti i materiali presenti su queste pagine, ad eccezione dei commenti, sono proprieta' intellettuale dell'autore.
Ogni utilizzo potra' essere richiesto direttamente a Roberto Alajmo.



     FEED RSS